Boieri Alessandra

Ballerina,insegnante e coreografa, consegue il Diploma Tersicoreo presso la Scuola di Ballo del Teatro alla Scala nel 1993 sotto la direzione di Anna Maria Prina.

Partecipa a tutti gli spettacoli di produzione di Teatro alla Scala, tra cui: Schiaccianoci, Don Chisciotte, Coppelia, Bottega fantastica, etc.

La sua carriera di freelance le dà modo di collaborare con più realtà italiane: collabora con la Compagnia Teatro Nuovo di Torino di Loredana Furno, è solista al Balletto di Milano sotto la direzione del Maestro Carlo Pesta, è solista del Balletto del Sud di Fredy Franzutti.

Partecipa all’inaugurazione Mittelfest 2003 “ Per la dolce Memoria di quel giorno” con Carla Fracci, George Jancu, Lindsay Kemp, Letizia Giuliani a cura di Vittoria Ottolenghi.

Sotto la regia di Massimo Scaglione è solista in Traviata e con Beppe de Tomasi è solista in Clotilde e Turandot.

Sotto la direzione di Fredy Franzutti è solista di Edipo Re, Sheherazade, Valzer di Stauss.

Dal 2011 è presidente, direttrice artistica e coordinatrice didattica di Ecole de Danse di Novara, collabora con ballerini ed insegnanti del Teatro alla Scala: Paolo Podini, Francesco Ventriglia ( direttore ), Marta Romagna e  Alessandro Grillo ( Primi ballerini del Teatro alla Scala), Giuseppe Conte, Gabriele Corrado ( primo ballerino Ballet de Montecarlo e Teatro alla Scala).

Promuove il diffondersi della danza Classica Accademica insegnando nelle scuole elementari e medie della zona di Novara.

Dal 2002 al 2011 è insegnante di danza classica, repertorio, punte e contemporaneo presso il Civico Musicale Brera di Novara

Dal 1995 al 2001 è insegnante presso Centro Danza Buscaglia di Novara e Scuole Medie Guido da Biandrate.

Attualmente insegna presso il Civico Istituto Musicale Brera di Novara.